Impalcato stradale, carichi dinamici e verifica a fatica

Assistenza tecnica PRO_SAP
Rispondi
David81
Messaggi: 4
Iscritto il: 01/02/2016, 20:39

Impalcato stradale, carichi dinamici e verifica a fatica

Messaggio da David81 » 24/08/2016, 9:53

Salve,

ho necessità di modellare una soletta con al di sotto una camera di ispezione per una tubazione del gas.
Ho quindi realizzato con elementi D3 la mia piattaforma con apertura per pozzetto di discesa e fin li nessun problema.
Nella fase di inserimento dei carichi, le NTC 2008 al cap. 5 (impalcato ponti) e DECRETO MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI 4 MAGGIO 1990 indicano un incremento relativo i carichi dinamici.

Ho letto sul manuale in merito ai carichi variabili, la parte relativa la modellazione di un serbatoio pieno di acqua e vari dibattimenti sul forum circa il carico dell'ascensore ma ritengo nel mio caso che sia diverso... inoltre volevo sapere se esiste un modo per tenere in conto anche della verifica a fatica, sia su ciclo di vita infinito o limitato della medesima soletta.

Grazie

Avatar utente
gventurini
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 774
Iscritto il: 05/12/2008, 10:13

Re: Impalcato stradale, carichi dinamici e verifica a fatica

Messaggio da gventurini » 05/09/2016, 18:01

Non mi sono occupata direttamente di ponti, ma da quel che vedo la norma parla di normali carichi statici da applicare alla struttura per tenere conto dell'incremento dinamico: li può assegnare nel contesto assegnazione carichi.
Per le verifiche a fatica sarà necessario operare manualmente perché per ora non sono automatizzate.
2S.I. Software e Servizi per l’Ingegneria S.r.l.
Ing. Gennj Venturini

David81
Messaggi: 4
Iscritto il: 01/02/2016, 20:39

Re: Impalcato stradale, carichi dinamici e verifica a fatica

Messaggio da David81 » 05/10/2016, 12:50

Grazie per il chiarimento,

ho appena acquistato la versione LT con un po' di moduli ed oggi chiamo l'assistenza per sapere come fare...

Rispondi